Ritratto della giovane in fiamme

La pittura, l’amore, la Bretagna Ho visto numerosi film sul tema dell’omosessualità, e alla fine di ognuno di questi, mi rendevo conto che si era parlato solo d’amore, senza distinzioni di genere. Come ebbe anche a dire Guadagnino anni fa sul suo “Chiamami col tuo nome”. Dopo la visione di “Ritratto della giovane in fiamme”, […]

“Il mio corpo è roba d’altri”

Sono trascorsi mesi dall’ultimo post, una lunga pausa dettata sia dalla malattia sia da una saturazione per lo scrivere. Ma non solo. Troppo vociare in tempi di pandemia. Qualsiasi cosa mi sarebbe parsa già detta, non avrei aggiunto nulla al chiasso di fondo. Una di quelle fasi in cui il silenzio è d’oro. E così riparto […]

L’editing in fotografia

Quando non è più lecito “elaborare” le immagini La post-produzione delle immagini (editing o elaborazione che dir si voglia) in fotografia esiste da sempre. Quest’affermazione è tanto più vera se si considera che, in termini tecnici, ogni singolo intervento che avviene successivamente alla ripresa è “un’azione di editing”. Naturalmente dall’invenzione della fotografia, la tecnologia ha […]

Un giro in barca tra le isole siciliane

A Bigger Splash di Luca Guadagnino, 2015 fa parte della sua “Trilogia del Desiderio”, tra Io sono l’amore del 2009 e Chiamami col tuo nome del 2017. Meno conosciuto, considerato il minore dei tre, è stato osannato dalla critica cinematografica internazionale e criticato da quella italiana. Come spesso è successo a Guadagnino, un regista che […]

“Le meraviglie” di Alice Rohrwacher

Il nuovo tour di Letizia dai film al viaggio (e viceversa). Ci sono registi il cui nome evoca sceneggiature e location di film in contesti urbani, altri in campagne con una natura incontaminata e lussureggiante. Alice Rohrwacher è tra i secondi. L’ho apprezzata in ogni suo film, da “Corpo celeste” del 2011 a “Lazzaro felice” […]

“Amunì!” leggete l’intervista dedicata a SicilianSays

Da quando la nostra piccola redazione vi ha scoperto su Instagram non vi molla: siamo diventate “siciliansays” dipendenti! Ma chi c’è dietro questo progetto così stimolante e divertente? e quali obiettivi si pone?Dietro a siciliansays ci sono Carol e Giacomo, una ragazza sarda di 26 anni e un ragazzo siciliano di 28 anni. Carol, ormai […]

L’Irlanda dei film

La terra d’Irlanda ha visto nascere numerosi registi e srotolare i loro film tra le sue brughiere, l’erba verde smeraldo, le scogliere, il mare. Anche tra castelli dall’aspetto austero; e tuguri di pescatori battuti dal vento e una miseria al limite dell’umano. Ha visto raccontare attraverso il cinema fatti salienti della sua storia, come la […]

The joy of pairing English grammar with music!

I think I may have jinxed the arrival of spring. Here in Sicily instead of the sunshine we had all hoped for, we’ve had non-stop rain. Great weather for ducks! So, what better to do on a rainy day than make banana bread and bring you another snippet. While the banana bread is in the […]

Lost In Translation

Tempo di Oscar e mi torna in mente… La 93a cerimonia degli Academy Awards si terrà il prossimo 25 aprile al Dolby Theatre di Los Angeles. La “brutta” notizia è che in 93 anni soltanto sette registe hanno avuto una nomination; quella bella è che due di loro, Carey Mulligan per “Promising young woman” e […]

I sorprendenti film sudcoreani

Il cinema della Corea del Sud è considerato il più bello del mondo degli ultimi vent’anni e, facendo riferimento ai massimi premi cinematografici che ha ricevuto, l’affermazione è inconfutabile. Basti nominare “Parasite” (2019), per il quale il regista Bon Joon-ho ha vinto, dopo Cannes, ben quattro statuette agli Oscar. Il primo film sudcoreano che ho […]