Su Italo Svevo – #ultima parte

“La coscienza di Zeno” è un romanzo strutturato per grandi temi, non segue la temporalità degli avvenimenti e il rifiuto cronologico della trama è anche il rifiuto di giudicare gli avvenimenti secondo un codice morale: Zeno dice di amare la moglie eppure la tradisce, ed entrambe le cose nella logica di un’ambiguità d’animo sono vere. […]

Le sorprese del light painting

Nel 2019, durante un workshop organizzato da Luciano Valentini, ho usato la tecnica del light painting in esterno.La chiesa presente in tutte le fotografie è quella di Ponte allo Spino a Sovicille, Siena. Lucia Lungarella A seguire, i precedenti articoli sull’arte della fotografia, presenti nella sezione “Media” di CasiQuotidiani, di Luciano Valentini, Giovanni Cangemi e […]

Se fossimo capaci di lasciar andare…

Natale è passato! Adesso possiamo dirlo. Ci toccherà attendere ancora il 31 dicembre e si concluderà un anno che ci ha davvero stupito e stavolta dinanzi a un “anno nuovo vita nuova” o “che l’anno nuovo ti porti…” chiuderò gli occhi chiedendo indietro la “normalità” (niente lenticchie, oltretutto non hanno mai funzionato). Eppure il 31 […]

Le parole inglesi “natalizie”

Il mese di dicembre sta proprio volando, per cui ho pensato di fare l’ultimo pezzo di “pillole di inglese 2020” sulle parole più importanti utilizzate durante il Natale e per il nuovo anno. Il cappello da insegnate è fermo sulla mia testa, quindi sono pronta a darvi una carrellata di vocaboli dedicati proprio al periodo […]

Su Italo Svevo – Parte #4

Il protagonista della “Coscienza”, Zeno Cosini, a differenza degli altri personaggi descritti nelle precedenti mini-guide, è sicuro di una cosa: “Da me la vita non fu mai privata del desiderio”. Zeno vive, infatti, rispondendo sempre al principio di piacere e questa sua “debolezza” lo rende insoddisfatto di se stesso, lo costringe a lunghe elucubrazioni mentali, […]

Body painting di luce

Continuano gli approfondimenti dedicati alla fotografia. Oggi è il turno di Lucia Lungarella e della sua particolare interpretazione della tecnica del light painting utilizzata per il progetto WOW. Lucia ha scelto di “illuminare” i corpi di 27 donne attraverso la proiezione di figure colorate, una “luce caleidoscopica”. Sui corpi di queste donne, quindi, Lucia ha […]

Su Italo Svevo – Parte #3

In “Una vita “ e “Senilità”, Svevo investiga gli autoinganni di cui i protagonisti si servono per affermare le loro pulsioni inconsce. In Una vita si descrive la vicenda dell’intellettuale piccolo-borghese che si sente diverso dall’umanità meschina che lo circonda: lui che sa il latino, costretto, per vivere, a fare il copista in una banca, […]

Pillole di un Natale inglese

Negli ultimi giorni sulle lavagne delle mie classi è rimasta la scritta “Natale sta arrivando” insieme a qualche disegno natalizio, giusto per portare un po’ di felicità agli alunni più piccoli che vivono ancora la scuola “in presenza”. D’un tratto, però, mi sono resa conto che è proprio vero (non solo per i più piccoli): […]

I racconti senza parole di Francesca Woodman

Dopo il Light painting mostrato da Luciano Valentini, Giovanni Cangemi ci spinge a riflettere sulla “nudità” di Francesca Woodman, sul suo bisogno di raccontarsi senza dire, di essere al contempo artista e soggetto. In ogni sua fotografia c’è lei, ma soprattutto il suo sentire. Francesca Woodman nasce a Denver nel 1958.Figlia d’arte, inizia a fotografare sin […]

Pillole di inglese #3

In Pillole di inglese #1 avevo usato l’espressione: “Have my teacher’s hat on” per introdurre il fatto che stavo per insegnare qualcosa. Dopo che è uscito quel mio primo articolo, alcuni lettori mi hanno detto che vorrebbero diventare effettivamente padroni della lingua inglese.Per esserlo, quindi, bisogna conoscere più giochi di parole e usare le espressioni […]