Siena al centro della gastronomia italiana

La Federazione Italiana Cuochi ha scelto Siena per la manifestazione annuale con la quale si celebra la figura del cuoco: l’artigiano del cibo. Molti gli eventi in programma tra cui il Percorso Gastronomico delle Regioni che vedrà, il 14 ottobre dalle 17 in poi in Piazza del Mercato, gli chef della Federazione impegnati a cucinare i migliori piatti della tradizione italiana.

Un viaggio fra i sapori della grande cultura enogastronomica italiana e di Siena aperto a tutta la cittadinanza che, acquistando un ticket, potrà gustare le numerose specialità; saranno presenti anche i sommelier della Fisar, per la degustazione ed il racconto dei vini del territorio.

Il ricavato della giornata andrà in beneficienza all’Ail, Associazione Italiana contro le Leucemie.

Oltre alla kermesse del gusto di domenica, il 13 ottobre alle 17 ci sarà il convegno “La salute a tavola” all’hotel Four Points by Sheraton in via Lombardi; tra i partecipanti  medici, nutrizionisti e chef. Seguirà la Cena di Gala in onore degli chef senesi “Mario Neri e Pierluigi Stiaccini”, fondatori dell’Associazione Cuochi Senesi.

Da sinistra: Antonio Morelli vice presidente F.I.C., Giuseppe Ferraro presidente Associazione Cuochi di Siena, l’assessore Alberto Tirelli (commercio, turismo, giustizia paliesca, attività produttive), il direttore Cna Siena Alessandro Brilli.

Il progetto ha avuto il patrocinio del comune di Siena ed è stato organizzato in collaborazione con Cna Siena.

 

Autore dell'articolo: Simona Merlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *