AAA lavoro cercasi anche a dicembre!

Molte persone in cerca di lavoro, prima delle feste natalizie, allentano la presa pensando che dicembre non sia il migliore dei mesi per ottenere buoni risultati. Questa idea viene confermata in parte da alcune statistiche, le quali mostrano che il periodo migliore per trovare un nuovo lavoro sia tra settembre e ottobre e da metà gennaio a febbraio. Eppure…

In realtà i giorni che precedono il Natale possono trasformarsi in un periodo perfetto per trovare un lavoro nuovo e soddisfacente. Al di là delle attività commerciali che assumono proprio nei periodi di festa – i ristoranti, gli alberghi, i negozi e le attività legate agli sport sulla neve – ci sono tante altre figure ricercate dalle aziende proprio a dicembre.

«In particolare, spiega Carola Adami, fondatrice e CEO della società di ricerca e selezione del personale Adami & Associati di Milano, ci sono molte aziende che, in vista dell’introduzione della fatturazione elettronica obbligatoria a partire dal gennaio del 2019, sono alla ricerca di professionisti IT e di ruoli data entry, per poter così accompagnare questa importante evoluzione».

Come sottolineato dall’esperta, da metà a fine dicembre (e oltre) le figure maggiormente ricercate a livello nazionale, oltre a quelle legate al GDPR (esperti sulla privacy) e all’IT (aggiornamenti per la fatturazione elettronica), sono i diplomati tecnici, gli esperti di big data, gli sviluppatori e gli immancabili agenti di commercio e responsabili delle vendite. In alcuni casi le collaborazioni sono solo temporanee, ma non va trascurata l’ampia selezione di personale richiesto in tutti i settori proprio nel periodo pre e natalizio. Per cui, candidati di diverse età ed esperienza non arrabbiatevi e andate avanti!

 

 

 

Autore dell'articolo: Simona Merlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *