Quali sorprese alla Milan Games Week?

Dal 27 al 29 settembre, Fiera Milano Rho ospiterà la nona edizione del Milan Games Week powered by TIM, il principale consumer show videoludico italiano, promosso da AESVI, l’associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, e organizzato da Fandango Club, società specializzata nell’organizzazione di grandi eventi. Nel 2018 Milan Games Week ha registrato ben 162.000 visitatori (+10% del 2017), oltre 70 titoli e 30 anteprime e un nuovo terzo padiglione dedicato agli esports.

Anche quest’anno, il programma è davvero ricco di appuntamenti nelle aree Family, Cosplay, Retro e Art e le iniziative saranno dedicate sia agli appassionati dei videogiochi che ai semplici curiosi, senza dimenticare i più piccoli, le loro famiglie e chi si avvicina a questo mondo per gli aspetti prettamente artistici e creativi.

MGW Family
Tanti i talk e le attività dedicate alle famiglie che animeranno l’area grazie all’Ordine degli Psicologi della Lombardia (OPL), partner di Milan Games Week Family. Il pubblico potrà accedere liberamente senza prenotazione alle diverse attività aperte a tutti fino a esaurimento posti. Lo spazio ospiterà anche il “Campionato Italiano Psicologi Videogiocatori”, che vedrà i più agguerriti psicologi videogiocatori sfidarsi con il videogioco “Mario Kart 8”, per console Nintendo Switch, in un’appassionante gara a tempo sul difficilissimo circuito del “Vascello Nuvolante”. Nell’area sarà anche possibile sfidarsi con il mitico Subbuteo e scendere in campo con DIECI, il gioco di carte per gli appassionati di calcio. Inoltre, nell’area Giochi Preziosi sarà possibile sfidare i propri amici in una gara di astuzia e destrezza con LaserX. L’edizione 2019 della Milan Games Week powered by TIM, infine, ospiterà la #UnoDiNoi National Cup, il primo torneo di Uno ufficiale nella storia italiana, che vedrà i partecipanti sfidarsi per avere la possibilità di vincere un voucher per un viaggio con WeRoad.

La tradizionale Sfilata Cosplay è, invece, prevista per domenica 29 settembre sul palco di Radio 105 dalle 15.30 alle 16.30 circa. Madrina
d’eccezione sarà Giorgia Cosplay. Per partecipare alla Sfilata sarà necessario presentare dei costumi attinenti al mondo dei videogiochi; la raccolta delle iscrizioni sarà effettuata direttamente alla postazione all’interno dell’area MGW Cosplay dalle 10.30 alle 14. Inoltre, quest’anno sarà presente un’area trucco aperta a tutti e gestita da Imacrew ove è possibile richiedere gratuitamente un make-up o un’acconciatura a tema videoludico.

Per i nostalgici, è stata allestita Milan Games Week Retro, un’area interamente dedicata ai videogiochi del passato realizzata in collaborazione con GamesCollection.it. Quest’anno racconterà cinquant’anni di storia del videogioco in un percorso tematico e cronologico che permetterà ai visitatori di interagire con le console e i titoli più amati. Grande attenzione a: l’Intellivision (1979) e il Game Boy (1989) che saranno al centro di due retrospettive museali.

Autore dell'articolo: Simona Merlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *