Adaptive surfing – Al via i mondiali 2017 a La Jolla in California

È tutto pronto in California per l’inizio dei mondiali di adaptive surfing 2017.

A La Jolla, che già aveva ospitato la manifestazione nel 2016, si sfideranno i migliori atleti di tutto il pianeta alla ricerca dell’onda perfetta.

L’Italia non rimarrà a guardare e farà di tutto per tornare a casa con un risultato importante grazie alla partecipazione dei propri convocati: Lorenzo Bini, Massimiliano Mattei, Fabio Secci e Matteo Franchini.

 

Il team azzurro

I 4 surfisti gareggiano sotto l’egida della FISW (Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard) che quest’anno ha totalizzato ben 92 medaglie nei vari tornei ai quali ha preso parte.

La Federazione di sci nautico e wakeboard, la Fisw, da alcuni mesi è riconosciuta dal Coni che ha dunque contribuito a coprire le spese del Mondiale insieme al comitato Paralimpico.

Il surf è diventato una disciplina olimpionica e a Tokio nel 2020 sarà presente alle Olimpiadi.

Ieri, mercoledì 29 novembre, si è svolta la cerimonia di apertura dei Mondiali con gli atleti che hanno portato in California le sabbie delle spiaggie di provenienza raccolte simbolicamente in una teca in segno di unione tra tutti i popoli.

La sabbia di tutto il mondo arriva in California

 

Oggi, giovedì 30 novembre, iniziano le gare che si potranno seguire in live streaming sul sito Stance Isa 2017, tenendo sempre conto che noi siamo 9 ore avanti di orario.

 

Massimiliano Mattei con la surfer americana plurimedagliata Alana Nichols

Clicca qui per le diretteMassimiliano Mattei gareggerà alle 16.20 ora italiana e Lorenzo Bini alle 17.20! Don’t miss it!!!

CasiQuotidiani vi terrà aggiornati sull’avventura del Team Italy, intanto ecco un assaggio di quello che sta succedento a La Jolla, e scopriamo insieme qualcosa in più su Massi e Lore – accompagnati in questa avventura dal coach Tommaso Pucci – grandi amici che con l’associazione Surf4all che ha base a Tirrenia si occupano di promuovere la pratica di surf e sup diffondendo i principi di integrazione e riabilitazione delle persone disabili, sia fisici che intellettivi.

Forza ragazzi!

 

Ecco il Team Italy!

VideoInterviste a Massimiliano e Lorenzo

Autore dell'articolo: Elena Casi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *