Non può e non deve inaridirmi

«I medici non sapevano come curarla, perché non la conoscevano; essendo però i primi ad affrontare la malattia quotidianamente morivano più degli altri. Altre arti umane non servivano a nulla ed era vano anche rivolgere suppliche alle divinità, perché l’epidemia continuava a mietere vittime».Così nella Storia della guerra del Peloponneso, Tucidide descrive la peste che […]

Il Carnevale a Siena

  A Siena il Carnevale si festeggiava giocando alla pugna e alla pallonata nel Campo. E se la pugna era una sorta di scazzottata generale praticata sin dal Medioevo, la pallonata era simile, solo che stavolta lo scopo era buttare un pallone, di solito lanciato dall’alto della Torre del Mangia ad inizio partita, nella porta […]