Perché leggere “Il Palio di Siena. Una festa italiana”, il nuovo libro di Duccio Balestracci

Dopo aver ascoltato un’articolata presentazione sul nuovo e quanto mai interessante libro del professore Duccio Balestracci – “Il Palio di Siena. Una festa italiana”, edito da Laterza -, e aver colto tutta l’elettricità che si respira in città a ridosso del Palio del 2 luglio, rifletto su questa dimensione di una festa italiana (per l’appunto), eppure unica. Leggi di più a proposito di Perché leggere “Il Palio di Siena. Una festa italiana”, il nuovo libro di Duccio Balestracci

Benedizione – Kent Haruf

Oggi più che mai le parole non mi bastano. Questo autore semi-sconosciuto in Italia, pubblicato da una casa editrice nuova nuova, rischia di diventare il mio preferito di quest’anno. Leggi di più a proposito di Benedizione – Kent Haruf

La tristezza degli angeli – Jón Kalman Stefánsson

Se in Paradiso e Inferno Stefánsson ci ha sedotti con un racconto epico per poi depositarci in un tranquillo rifugio, in questo secondo tassello ci accompagna nel percorso inverso. Qui, oltre alla scrittura travolgente cui ci ha abituati e che non smette di affascinare e sorprendere, ritroviamo il giovane eroe alla scoperta dell’amore e della stabilità, in una situazione che per la prima volta lo fa sentire “a casa”. Leggi di più a proposito di La tristezza degli angeli – Jón Kalman Stefánsson