La collina del vento – Carmine Abate

Conoscevo Carmine Abate in quanto cultore delle comunità albanesi in Calabria, del loro linguaggio e delle loro tradizioni. Qui invece niente arbëresh e poco dialetto, ma una scrittura piana e meditata, fresca e calibrata, ritmata dalla forza del vento e scandita dalla voce delle generazioni. Una saga familiare ambientata in un contesto rurale, a partire dai primi anni del secolo fino alla ripresa postbellica. Due guerre, il latifondo, la camorra, il fascismo, l’abusivismo edilizio. Contro questi grandi eventi una famiglia di lavoratori, la loro terra conquistata con fatica, una collina che è oggetto e simbolo del loro destino. Leggi di più a proposito di La collina del vento – Carmine Abate

Io non mi chiamo Miriam – Majgull Axelsson

Se l’ennesima storia di Olocausto dev’essere, che almeno sia intensa: è questo che ho pensato, leggendo un po’ delusa, un po’ prevenuta, un po’ incuriosita le prime pagine di questo romanzo. Leggi di più a proposito di Io non mi chiamo Miriam – Majgull Axelsson

Impronte – Hasan Ali Toptas

Quando mi approccio ad un libro, il primo sguardo è quello che do alla copertina: e per copertina intendo disegno, grafica, casa editrice e tatto. E qui c’era tutto ciò che mi piace: essenzialità, gusto, casa editrice interessante e coraggiosa (Del Vecchio), e una carta ruvidamente curata e solidamente gradevole al contatto. Leggi di più a proposito di Impronte – Hasan Ali Toptas

La storia siamo noi

Il 7 dicembre 1867 muore a Viterbo Aurelio Mecatti. Aurelio Mecatti (1848-1867) tipografo senese, aderisce giovanissimo al movimento garibaldino. Mecatti a 18 anni (nel 1866) raggiunge Barletta per unirsi alle Camicie Rosse, ma non viene arruolato perché il suo fisico è ritenuto troppo fragile. Leggi di più a proposito di La storia siamo noi

Carica di Porta Pia: storia del soldato che incitò i compagni a suon di tromba

Il 28 novembre 1959 il Comune di Siena delibera di intitolare una strada (in realtà una traversa di via Mentana) a Niccola (o Nicola) Scatoli, il valoroso soldato senese che con la sua tromba incitò i compagni alla presa di Porta Pia e per primo venne ferito durante l’azione. Leggi di più a proposito di Carica di Porta Pia: storia del soldato che incitò i compagni a suon di tromba