Lacci – Domenico Starnone

Un libro alla Sandor Marai senza la perizia di Sandor Marai, alla Nemirowski senza la potenza di scrittura della Nemirowski. La struttura è tripartita, una prima parte epistolare, la seconda narrativa, la terza epifanica. Avrebbe dovuto essere la forza del romanzo, una specie di visione tridimensionale della realtà, ma in realtà il tutto mi sembra gestito […]

La poesia oggi: nuovo strumento di denuncia sociale?

Alcuni giorni fa, ho avuto l’occasione di assistere a un evento realizzato dall’Università di Siena. Il tema centrale di questo appuntamento era la poesia. Tantissimi studenti provenienti dalle parti più disparate del mondo si sono esibiti davanti ai propri compagni: hanno letto per loro le poesie che più amano in cinese, persiano, ladino, gaelico. Una […]