“Le meraviglie” di Alice Rohrwacher

Il nuovo tour di Letizia dai film al viaggio (e viceversa). Ci sono registi il cui nome evoca sceneggiature e location di film in contesti urbani, altri in campagne con una natura incontaminata e lussureggiante. Alice Rohrwacher è tra i secondi. L’ho apprezzata in ogni suo film, da “Corpo celeste” del 2011 a “Lazzaro felice” […]

L’Irlanda dei film

La terra d’Irlanda ha visto nascere numerosi registi e srotolare i loro film tra le sue brughiere, l’erba verde smeraldo, le scogliere, il mare. Anche tra castelli dall’aspetto austero; e tuguri di pescatori battuti dal vento e una miseria al limite dell’umano. Ha visto raccontare attraverso il cinema fatti salienti della sua storia, come la […]

Are you from London? 😠

Pillole di Inghilterra #2 Una domanda che mi fa impazzire è: “Ma sei di Londra?” come se il resto del mio paese d’origine non esistesse. Siccome sono del Nord dell’Inghilterra, e sono molto fiera di esserlo, io rispondo sempre: “E tu, sei di Roma?” per fa capire che esiste più di una città proprio come […]

Arte e rimbalzi #1

Oh Elga, sai che a Checco hanno dato due biglietti per andare a vedere una mostra a Firenze, ma lui non ci può andare per via del lavoro? Ti fa voglia di farci un salto? Ci prendiamo un giorno per noi, si sta insieme, si va in pullman o in treno, almeno non si deve […]

Se Dante fosse vissuto ai giorni nostri

“Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una metro oscura,
ché la diritta via per il Bosco Verticale era smarrita”.

Difficile negarlo, quante volte abbiamo pensato di poter vivere anche solo per pochissimo tempo in epoche passate? C’è chi predilige gli anni ’50 per poter rivivere i movimenti sociali rivoluzionari, chi nella Roma Imperiale (sperando di rinascere patrizio ovviamente). C’è chi addirittura si proietta nel futuro, immaginandosi una realtà fatta di auto volanti, teletrasporto, in cui le persone si manifestano attraverso le proiezioni olografiche. Io invece mi soffermo su altro. Una specie di gioco o passatempo che mi aiuta spesso a svagarmi un po’… quello di pensare a come potrebbero vivere i personaggi che hanno segnato la nostra Storia se fossero vissuti ai giorni nostri. Nell’epoca dei Millennials, degli smartphone, della realtà aumentata; delle sorelle Kardashian alla tv, della classe politica a tratti tragi-comica, dei social network e dei selfie. Immaginiamo insieme. Immaginiamo se Dante Alighieri fosse vissuto ai giorni nostri ritrovandosi a scrivere la Divina Commedia oggi. Leggi di più a proposito di Se Dante fosse vissuto ai giorni nostri

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Due gelati, i miei nipoti e torno bambina

Una delle cose che amo di più al mondo è fare la zia. Ho due nipoti, la più grande ha 9 anni ed il piccolo quasi 2. Mi piace definirmi una zia non-convenzionale per almeno due motivi. Il primo è che vivo a più di cinque ore di distanza dai miei amati nipotini e quindi non me li posso spupazzare quanto vorrei; il secondo è che non mi comporto quasi mai da zia. Non fraintendete! I bambini adorano stare con me ed io adoro stare con loro quando ne ho la possibilità, ma anziché insegnare ad essere perfettamente educati, il più delle volte mostro come si fanno le facce buffe o i giochi stupidi, cose così insomma, ma non ditelo in giro perché proprio non dovrei. I miei nipoti poi mi imitano sempre, ma vabbè… Leggi di più a proposito di Due gelati, i miei nipoti e torno bambina

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

“Lo spirito di Stella” fa tappa anche a Bari

Il catamarano completamente accessibile “Lo Spirito di Stella” sarà attraccato a Bari per 4 giorni, da giovedì 14 a domenica 17 giugno, pronto ad accogliere associazioni e persone con disabilità. Leggi di più a proposito di “Lo spirito di Stella” fa tappa anche a Bari

Share and Enjoy !

0Shares
0 0