A cup of Tea from England to Tuscany

“A cup of tea is a cup of peace”… ”You can’t buy happiness but you can buy tea, and that’s kind of the same thing” – “Una tazza di tè è una tazza di serenità. Non si può comprare la felicità, ma si può comprare del tè, ed è un po’ la stessa cosa”. Della […]

The joy of pairing English grammar with music!

I think I may have jinxed the arrival of spring. Here in Sicily instead of the sunshine we had all hoped for, we’ve had non-stop rain. Great weather for ducks! So, what better to do on a rainy day than make banana bread and bring you another snippet. While the banana bread is in the […]

A few dates for your diary

Il significato rimane anche se il giorno cambia… La primavera sta bussando alle porte portando con sé mattine più soleggiate, uccellini che cinguettano e la promessa di un nuovo inizio nell’aria. Poi arriva Pasqua e… il cioccolato! Purtroppo ci ricorda anche un anniversario che nessuno di noi può dimenticare: l’arrivo di “Dumbo” nelle nostre vite. […]

La sfida linguistica di Rebecca

Finalmente, dopo aver vissuto in Sicilia per 4 anni, ho deciso di sfidare me stessa e di imparare la lingua siciliana. Non è facile. In Inghilterra abbiamo i dialetti che cambiano da una regione all’altra; in Sicilia tutto cambia da un paese a quello vicino! E giusto per precisare, l’Unesco riconosce il siciliano come lingua […]

Shrove Tuesday, alla scoperta del Martedì Grasso

Negli ultimi anni mi sono abituata a vedere le strade piene di coriandoli (“confetti”), gli edifici pieni di stringa sciocca (“silly string”) e la strada principale di Acireale piena di bancarelle con maschere (“masks”) e parrucche (“wigs”). Purtroppo, il carnevale 2021 posso viverlo soltanto attraverso i bellissimi ricordi che ho accumulato da quando ho scoperto […]

Countable and uncountable nouns: mistero risolto!

Sono stata veramente fortunata a tornare a casa per ricaricare le batterie, ma adesso che sono in Sicilia da un po’ è bene che indossi di nuovo “il cappello d’insegnate” per cercare di risolvere un problema frequente: i nomi countable e uncountable (sostantivi numerabili e non numerabili). Quando studiamo una lingua diversa da quella madre, […]

Pillole di un nuovo inizio

Prima di tutto, buon anno nuovo!Spero che stiate bene e che abbiate non solo mangiato tanto, ma che abbiate trascorso un periodo natalizio allegro e sereno così da portare con voi, per tutto il 2021, tanti nuovi e bellissimi ricordi. Io ho ormai lasciato alle mie spalle, in Inghilterra, la neve e lo Starbucks. La […]

Le parole inglesi “natalizie”

Il mese di dicembre sta proprio volando, per cui ho pensato di fare l’ultimo pezzo di “pillole di inglese 2020” sulle parole più importanti utilizzate durante il Natale e per il nuovo anno. Il cappello da insegnate è fermo sulla mia testa, quindi sono pronta a darvi una carrellata di vocaboli dedicati proprio al periodo […]

Pillole di un Natale inglese

Negli ultimi giorni sulle lavagne delle mie classi è rimasta la scritta “Natale sta arrivando” insieme a qualche disegno natalizio, giusto per portare un po’ di felicità agli alunni più piccoli che vivono ancora la scuola “in presenza”. D’un tratto, però, mi sono resa conto che è proprio vero (non solo per i più piccoli): […]

Pillole di inglese #3

In Pillole di inglese #1 avevo usato l’espressione: “Have my teacher’s hat on” per introdurre il fatto che stavo per insegnare qualcosa. Dopo che è uscito quel mio primo articolo, alcuni lettori mi hanno detto che vorrebbero diventare effettivamente padroni della lingua inglese.Per esserlo, quindi, bisogna conoscere più giochi di parole e usare le espressioni […]