Woody Allen al capolinea esistenziale?

Rifkin’s Festival, l’ultimo film di Woody Allen, uscito da pochi giorni nelle sale, inaugurando così la loro riapertura post lockdown, non ha smentito quello che si ipotizzava, e cioè risultare un condensato della filmografia di Allen, filtrato dal suo grande amore per il cinema, velato di una malinconia leggera, propria degli arrivi ai capolinea esistenziali. […]

Ritratto della giovane in fiamme

La pittura, l’amore, la Bretagna Ho visto numerosi film sul tema dell’omosessualità, e alla fine di ognuno di questi, mi rendevo conto che si era parlato solo d’amore, senza distinzioni di genere. Come ebbe anche a dire Guadagnino anni fa sul suo “Chiamami col tuo nome”. Dopo la visione di “Ritratto della giovane in fiamme”, […]

L’Irlanda dei film

La terra d’Irlanda ha visto nascere numerosi registi e srotolare i loro film tra le sue brughiere, l’erba verde smeraldo, le scogliere, il mare. Anche tra castelli dall’aspetto austero; e tuguri di pescatori battuti dal vento e una miseria al limite dell’umano. Ha visto raccontare attraverso il cinema fatti salienti della sua storia, come la […]

#Covid19 – Diari dal mondo – Simona Pacini da Colle Val d’Elsa (SI)

Horror vacui da quarantena Se c’è una cosa che mi disturba, in questa quarantena, è il troppo. Il troppo di tutto. Troppo tempo a disposizione, troppo chiusi in casa, troppe cose da fare con tutto questo tempo a disposizione. Io, appena si è ventilata la possibilità di stare in casa tranquilli mentre il mondo si […]