Ogni mattina…

Ogni mattina, nel mondo, come sorge il sole, le persone con disabilità si svegliano e sanno che dovranno essere come funamboli che sfidano i limiti imposti, che dovranno affrontare barriere messe da altri. Un passo dietro l’altro, una spinta dietro l’altra, sulla corda tesa dell’esistenza quotidiana. Ogni giorno le persone con disabilità diventano padrone di […]

La quarantena a vita dell’essere caregiver

“È difficile mettersi nei panni di una persona disabile grave per la continuità h24 della sua condizione. Ciò che è ancora più difficile, però, è mettersi nei panni di un caregiver“. Oggi Laura racconta di Stefano e del suo “dover restare razionale”. Quando intervistano mio marito Stefano su che cosa significhi essere caregiver e in […]

“Dopo 25 anni di sclerosi multipla, racconto anche me”

Cresce il nostro blog, con un ritmo tutto suo, attento a passare la parola a chi vuole davvero condividere una passione, un’avventura, una condizione. A volte chi scrive vorrebbe raccontare molto di più, ma la personale “finestra di tempo” nella quale trovare la forza per “dire” è così ristretta da non concedere nulla di più […]

#Migirano perché…

Ebbene sì, lo confesso: secondo me la Giornata internazionale dei diritti delle persone con #disabilità non dovrebbe esistere.A cosa serve celebrarci – l’uso del plurale include tutte noi persone disabili – se poi tanto la #discriminazione di cui siamo vittime in ogni ambito dell’esistenza non riesce a essere efficacemente contrastata ed eliminata? È un disability washing, un riempirsi la […]

“Lo spirito di Stella” fa tappa anche a Bari

Il catamarano completamente accessibile “Lo Spirito di Stella” sarà attraccato a Bari per 4 giorni, da giovedì 14 a domenica 17 giugno, pronto ad accogliere associazioni e persone con disabilità. Leggi di più a proposito di “Lo spirito di Stella” fa tappa anche a Bari

Elezioni, la disabilità assente nella campagna e nei programmi dei partiti

La disabilità è una delle prime cause di impoverimento, eppure questa marginalità non entra nei programmi elettorali. Lo denuncia la Fish, che avanza una proposta in 16 punti.

 

  “In tutti gli ambiti riguardanti le politiche sulla disabilità – dichiarano dalla Fish, Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap – vi sono da parte nostra proposte sostenibili, riflessioni articolate, volontà di partecipare, ma se prevalgono la disattenzione e il silenzio, come appare da queste prime fasi di campagna elettorale, un reale cambiamento continua ad appartenere al mondo dei sogni. Per non dare comunque adito ad alibi di sorta, abbiamo deciso di pubblicare un nostro appello a tutte le forze politiche per un impegno concreto sulla disabilità”.

Leggi di più a proposito di Elezioni, la disabilità assente nella campagna e nei programmi dei partiti