La quarantena a vita dell’essere caregiver

“È difficile mettersi nei panni di una persona disabile grave per la continuità h24 della sua condizione. Ciò che è ancora più difficile, però, è mettersi nei panni di un caregiver“. Oggi Laura racconta di Stefano e del suo “dover restare razionale”. Quando intervistano mio marito Stefano su che cosa significhi essere caregiver e in […]

Voci del verbo andare – Jenny Erpenbeck

Smarriti nell’insensatezza delle frontiere europee, intrappolati dalla follia delle leggi tedesche, i migranti africani a Berlino declinano il verbo andare in tedesco una prima volta, ma per motivi contingenti sono costretti a sospendere le lezioni e quando possono riprenderle hanno dimenticato tutto e devono ricominciare dalla declinazione del verbo andare, e dopo essere andati avanti e indietro tra l’Italia e la Germania, tra un ricovero e un centro di accoglienza, cambiando quartiere nella stessa Berlino che è come cambiare città, si ritrovano punto e da capo: andare, andai, andato. Leggi di più a proposito di Voci del verbo andare – Jenny Erpenbeck

Il Carnevale a Siena

  A Siena il Carnevale si festeggiava giocando alla pugna e alla pallonata nel Campo. E se la pugna era una sorta di scazzottata generale praticata sin dal Medioevo, la pallonata era simile, solo che stavolta lo scopo era buttare un pallone, di solito lanciato dall’alto della Torre del Mangia ad inizio partita, nella porta […]