Il “giaciglio” di Santa Caterina scoperto a Capodanno

La notte del 31 dicembre 1700 Girolamo Macchi, Scrittore Maggiore dell’ospedale di Santa Maria della Scala, grazie alle sue ricerche e ai suoi studi, scopre il “giaciglio” nel quale la tradizione vuole che Santa Caterina riposasse quando andava ad assistere poveri e malati. La scoperta venne fatta in un locale accanto al carnaio, in un’area […]